cadavere Ylenia Lombardo

Nella prima serata di ieri, in un’abitazione di Via Ferdinando Scala nel comune di San Paolo Belsito, è stato trovato il cadavere semi-carbonizzato di Ylenia Lombardo, 33enne del posto.

Indagini in corso per accertare causa e dinamica della morte a cura dei Carabinieri della Compagnia di Nola, sotto il coordinamento della Procura locale. Rilievi eseguiti dai carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna.

La donna, una badante originaria di un comune nell’Avellinese, aveva una bambina piccola, che vive a Roma con la madre materna. Sul corpo della vittima è stata disposta l’autopsia.

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Cassiere colpito con 29 sassate al volto, fermati un 14enne e un 15enne

I Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo hanno sottoposto a fermo di…

Bimbo morto al Santobono, indagati madre e zii: “Ipotesi omicidio volontario”

“Non so come si è fatto male mio figlio”. Poi la versione…

L’intelligence e la relazione tra Cospito e la mafia

“Noi ovviamente come comparto non abbiamo mai cessato di occuparci del fenomeno…