incidente sul lavoro

Ancora un incidente mortale sul lavoro con una vittima bergamasca, dopo le tragedie del 6 e dell’8 maggio, costate la vita a Maurizio Gritti e Marco Oldrati, oggi poco prima di mezzogiorno un lavoratore di 53 anni è deceduto a Spirano, nel cortile di una ditta, la ‘De Berg’ di via Campo Romano.

Ancora da accertare le cause e la dinamica dell’incidente, ma parrebbe che l’uomo sia stato urtato da un camion in retromarcia nel piazzale dell’azienda. Vani i soccorsi da parte del 118. Sul posto anche i carabinieri, la polizia locale, il sindaco di Spirano Yuri Grasselli e i tecnici di Ats Bergamo.

Si tratta della quarta morte nel mese di maggio in Lombardia, dove il 5 maggio Christian Martinelli è stato schiacciato da un macchinario nella ditta di Busto Arsizio dove lavorava da anni

Potresti leggere

Crollo funivia, il piccolo Eitan vivo grazie all’abbraccio del padre

Sarebbe riuscito a sopravvivere alla tragedia del Mottarone, e al terribile impatto…

Travaglio in cella, donna partorisce in carcere con l’aiuto delle poliziotte

Al settimo mese di gravidanza ha dato alla luce la sua bambina…

Nola, il caso dell’ambulanza del pronto soccorso: ferma e in riparazione da mesi. E l’Asl paga

Nola, il caso dell’ambulanza del pronto soccorso: ferma e in riparazione da…