Ucraina sotto bombardamenti, la denuncia dell'Onu: "406 i civili uccisi dall'inizio della guerra"

Sono 406 i civili uccisi dall’inizio della guerra russa in Ucraina il 24 febbraio scorso. Questo è il numero denunciato dall’Alto commissariato dell’Onu per i diritti umani.

E’ stato dunque aggiornato il bilancio accertato delle vittime, che conta anche 801 civili feriti.

Ma l’agenzia dell’Onu ammette che le vere cifre potrebbero essere “considerevolmente più alte”.

Potresti leggere

Ucraina: “Bielorussia pronta a invaderci”, Minsk smentisce

Secondo il governo ucraino, la Bielorussia si sta preparando a invadere l’Ucraina…

Guerra e religione, incontro Papa Francesco – Patriarca Kirill: la data a giugno, il luogo sarà Gerusalemme

Papa Francesco potrebbe arrivare a Gerusalemme a giugno per incontrare il Patriarca…

Nuova notte di bombardamenti e sirene in Ucraina, russi si avvicinano a Kiev: recuperati corpi 2 bambini sotto le macerie

Si è conclusa un’altra notte di bombardamenti in Ucraina. Notte di sirene…