Vertice Putin-Biden

Al termine di una ennesima convulsa giornata sul fronte ucraino il presidente francese Macron ha avuto un secondo colloquio con Putin, chiuso con l’auspicio di una tregua e di un vertice Usa-Russia, mentre dagli Stati Uniti giungono nuovi allarmi per una invasione russa dell’Ucraina che, secondo l’intelligence, sarebbe ormai decisa e imminente.

Vertice Putin-Biden

Tanto che Biden, pur dicendosi favorevole “in linea di principio” all’incontro con Putin, precisa che si farà solo se l’invasione non ci sarà. Secondo il ministro della Difesa ucraino, invece, “non c’è pericolo di un attacco imminente“. Tass, ‘Kiev spara vicino a Donetsk‘.

Vertice Putin-Biden: l’Ue

L’Ue sostiene l’ultimo sforzo diplomatico di Emmanuel Macron, che notte ha annunciato di aver concordato un summit tra il presidente americano Joe Biden e Vladimir Putin. “Incontri al livello dei ministri, summit dei leader, qualunque sforzo diplomatico che serva ad evitare la guerra per noi va bene“, ha detto l’alto rappresentante della politica estera Ue Josep Borrell prima del Consiglio affari esteri.

Potresti leggere

Giornalista ucraina scomparsa, il giornale: “Rapita dai servizi russi”

Secondo quanto denuncia la tv web ucraina Hromadske, Victoria Roshchyna, giornalista dell’emittente, è…

Camorra, colpo al clan lo Russo

Nonostante arresti e pentimenti , il clan Lo Russo, roccaforte nel quartiere…

Narcos campani in manette: 15 arresti

Era il noto narcotrafficante Raffaele Imperiale il capo di un’organizzazione criminale dedita…