Avrebbero truccato concorsi per professori ordinari e ricercatori universitari al Policlinico “Paolo Giaccone” di Palermo: i carabinieri del Nas hanno eseguito un’ordinanza agli arresti domiciliari nei confronti di un ex professore e direttore del dipartimento di chirurgia del Policlinico, ora in pensione, e della figlia, chirurgo plastico all’ospedale Civico di Palermo. Notificati anche provvedimenti d’interdizione ai pubblici uffici ,per la durata di 12 mesi, con l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, a 11 indagati. Altre dieci le persone ingagate in stato di liberta’.

Potresti leggere

La riforma Cartabia è legge. Ok del Senato

Il Senato ha approvato la riforma dell’ordinamento giudiziario e del Csm, confermando…

Zelensky sarà (virtualmente) a Firenze

Ci sara’ anche un collegamento video con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky…

Denise Pipitone, aperta nuova inchiesta su depistaggi

Sul caso di Denise Pipitone, la bambina sparita da Mazara del Vallo…