– Uomini armati hanno sferrato un attacco a Bourasso, località situata nei pressi di Dédougou, capoluogo della provincia di Kossi, regione di Boucle du Mouhoun, in Burkina Faso. Il bilancio ancora provvisorio delle vittime fornito dall’amministrazione regionale è di 22 morti e di un numero imprecisato di feriti, mentre fonti locali, contattate da Aiuto alla Chiesa che Soffre, riferiscono di oltre 30 morti. Il governatore, in un comunicato, ha parlato di “minaccia terroristica”. L’episodio è avvenuto nella notta tra il 3 e 4 luglio. Tra le vittime molti cristiani ma anche fedeli di religioni tradizionali africane.

Potresti leggere

Djokovic chiede di essere trasferito, i legali: “Ha avuto il covid-19 a dicembre”

Il numero uno al mondo di tennis Novak Djokovic ha chiesto di essere…

Alla Camera attesa Meloni, breve rinvio comunicazioni su Consiglio Ue

Breve rinvio alla Camera della seduta sulle comunicazioni della presidente del consiglio,…

Dl Rave, seduta fiume per il via libera

– Si va verso una seduta fiume per l’approvazione del dl Rave-Covid…