Manfredi scende in campo per Napoli: "Ricominciare dai nostri giovani che emigrano"

A Napoli si è ripetuto il prodigio del ‘miracolo’ di San Gennaro. ‘Il segno del sangue ancora una volta’, sono state le parole con cui l’arcivescovo di Napoli, monsignor Domenico Battaglia, ha annunciato ai fedeli riuniti nel Duomo l’avvenuta liquefazione del sangue del Santo Patrono. L’annuncio è stato dato alle ore 9.27. Le parole dell’arcivescovo sono state accolte con un lungo applauso. Il ripetersi del ‘miracolo’ è letto dai fedeli come segno di buon auspicio per Napoli e la Campania. Il miracolo avviene tre volte l’anno: il 19 settembre, giorno di San Gennaro, il sabato che precede la prima domenica di maggio, e il 16 dicembre.

Potresti leggere

Prezzi, stangata di inizio anni per gli italiani. Dalla benzina alle bollette di luce e gas

Nuovo anno e puntualmente nuova raffica di rincari con conseguente stangata per…

Ilary Blasi risponde alle accuse di Totti: “Negli ultimi anni ho visto cose che potrebbero rovinare 50 famiglie”

Dopo l’intervista fiume di Francesco Totti al Corriere della Sera non è…

I missili sulla Polonia potrebbero essere ucraini

La Polonia – a quanto si apprende – non ha per ora…