“Il presidente dell’Eurogruppo ha visto Giorgetti A Roma. Questa discussione è stata costruttiva e il nuovo Governo dovrebbe far partire il processo di ratifica. Siamo fiduciosi che questo porterà a buoni risultati a tempo debito”. Lo specifica un alto diplomatico europeo, riferendosi alla ratifica della riforma del Mes, evidenziando come la proposta “deve essere ratificata così com’è, non ci saranno altri negoziati”. Il presidente dell’Eurogruppo, Pascal Donohoe, ha incontrato lunedì a Roma il ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti. “Probabilmente le discussioni continueranno su come sviluppare il Mes e su come usarlo, una discussione che avviene praticamente sempre”, ha aggiunto l’alto diplomatico. Una discussione sulla ratifica del Mes avverrà anche lunedì prossimo in occasione della riunione dell’Eurogruppo, con la Germania che dovrebbe fare un punto sul suo processo di ratifica dopo la sentenza positiva della Consulta tedesca.

Potresti leggere

Prima notte di guerra in Ucraina, Zelensky: “Vogliono uccidere me e la mia famiglia. 137 eroi morti”

Le forze armate russe in Ucraina colpiscono anche obiettivi civili: è questo…

Calenda contro la Meloni: “Se vince difficile che leader europei le stringano mano”

Carlo Calenda torna a parlare di Giorgia Meloni e di una sua…

Napoli, usura e spaccio di stupefacenti: 11 arresti, tra gli indagati c’è anche un carabiniere

Per delega del Procuratore della Repubblica distrettuale di Napoli f.f., si comunica…