Un individuo non ancora identificato si e’ lanciato con la propria auto in fiamme contro la barriera di sicurezza che circonda il Campidoglio di Washington, prima di uscire dal veicolo, sparare colpi d’arma da fuoco in aria e, infine, uccidersi.

La notizia e’ stata diffusa dall’emittente “Pbs” e non e’ ancora stata confermata dalla polizia di Washington. Sembrerebbe che non ci siano vittime, al di la’ del protagonista della vicenda. Gli agenti di sicurezza non avrebbero avuto neanche il tempo di rispondere al fuoco.

Al momento restano sconosciuti anche i motivi del gesto. Un simile episodio era avvenuto circa un anno fa, quando un uomo a bordo di un’auto si era lanciato contro la barriera del Campidoglio uccidendo un agente di polizia, Billy Evans, e ferendone un altro

Potresti leggere

Ragazza di 14 anni muore in ospedale, stroncata da miocardite fulminante: indagini in corso

“E’ stata una miocardite fulminante a provocare la morte della 14enne, avvenuta…

Salvini vuole i nomi dei ministri prima e punta al Viminale

“Decidono gli italiani il 25 settembre, e’ fuori dubbio, ma mentre il…

Giulia Schiff, la pilota espulsa dall’Aeronautica è in Ucraina a combattere

“Bisogna soccorrere un Paese che non si può difendere da solo, ma…