Tragedia a Gragnano, comune in provincia di Napoli. Un bambino di 13 anni è deceduto dopo essere precipitato dalla finestra dell’appartamento in cui abitava con i genitori. E’ accaduto questo giovedì mattina intorno alle 11.20.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che della locale stazione e il 118. I sanitari purtroppo non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso, il corpo senza vita del 13enne giaceva sul ciglio della strada.

Secondo una prima sommaria ricostruzione ancora da verificare pare che il minore si sia sporto troppo nel tentativo di aggiustare il cavo dell’antenna Tv per poi perdere l’equilibrio e cadere. L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della salma.

Potresti leggere

La Gelmini contro la Meloni: “Si iniziano a sentire effetti delle misure economiche”

Mariastella Gelmini attacca di nuovo il Governo Meloni. Secondo il portavoce di…

Anziani aggrediti in casa, morta una donna: fermata la figlia che non risponde ai pm

Un fermo del pm per omicidio e tentato omicidio è stato disposto…

Inchiesta Juventus, pronto il rinvio a giudizio per Andrea Agnelli

In Procura a Torino è pronta la richiesta per il rinvio a…