Stava festeggiando il suo compleanno a Erice, nel Trapanese, con amici e parenti, quando si e’ rotta una lastra che copriva un pozzo artesiano profondo 25 metri e l’uomo che compiva 40 anni ci e’ finito dentro, morendo. La vittima e’ Antonio Andreani, di Molfetta. L’incidente mortale e’ avvenuto poco dopo la mezzanotte, in contrada Pegno, dove il quarantenne aveva preso in affitto una villetta. Andreani stava ballando sulla copertura del pozzo, quando la struttura che lo copriva ha ceduto.

Potresti leggere

Segregata e picchiata in casa per anni, arrestato padre violento

I carabinieri della stazione di Stresa (Verbano-Cusio-Ossola) hanno arrestato ieri un cittadino…

Strage nel condominio a Roma, confermato il carcere per il killer: “Ha confessato il movente”

Il gip di Roma, al termine dell’interrogatorio, ha convalidato il fermo per…

Massacro Bucha, ecco i video che inchiodano i soldati russi

Secondo quanto ricostruito dal media indipendente russo Meduza, che nelle scorse settimana…