Dramma a Porcia, in provincia di Pordenone. Un ragazzino, di 15 anni, e’ morto la notte scorsa, travolto da un’automobile, mentre era in bicicletta, fermo su un lato della della strada, vicino a una palazzina.

E’ accaduto nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 2.30, a Porcia (Pordenone). Alla guida dell’auto c’era una cittadina americana che ha perso il controllo della vettura.

Secondo una prima ricostruzione la vittima si trovava assieme ad alcuni amici, a bordo strada, dove stava chiacchierando, ormai tutti prossimi al rientro a casa, quando e’ sopraggiunta l’auto. L’automobilista ha perso il controllo della vettura affrontando una rotatoria e ha travolto il ragazzino, che nell’impatto e’ stato sbalzato a una decina di metri di distanza.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco,  un’ambulanza e anche un elicottero che hanno trasportato il giovane al pronto soccorso dell’ospedale di Pordnenone. Il 15enne purtroppo è morto durante il percorso verso il noscomio, troppo gravi i traumi riportati nell’impatto.

Potresti leggere

Salario minimo, Letta attacca la Meloni: “Risposta assolutamente deludente”

Enrico Letta contro Giorgia Meloni sulla questione del salario minimo. Ieri al…

“Non sai chi sono io”, non paga il conto al ristorante e minaccia titolare di morte: arrestato 44enne napoletano

Non vuole pagare il conto al ristorante e minaccia il titolare. Un…

Dramma in casa, esplode palloncino: bambino di 7 anni muore soffocato con frammenti di gomma

Un bambino di 7 anni è morto soffocato dai frammenti di un palloncino di…