Dramma a Porcia, in provincia di Pordenone. Un ragazzino, di 15 anni, e’ morto la notte scorsa, travolto da un’automobile, mentre era in bicicletta, fermo su un lato della della strada, vicino a una palazzina.

E’ accaduto nella notte tra sabato e domenica, intorno alle 2.30, a Porcia (Pordenone). Alla guida dell’auto c’era una cittadina americana che ha perso il controllo della vettura.

Secondo una prima ricostruzione la vittima si trovava assieme ad alcuni amici, a bordo strada, dove stava chiacchierando, ormai tutti prossimi al rientro a casa, quando e’ sopraggiunta l’auto. L’automobilista ha perso il controllo della vettura affrontando una rotatoria e ha travolto il ragazzino, che nell’impatto e’ stato sbalzato a una decina di metri di distanza.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco,  un’ambulanza e anche un elicottero che hanno trasportato il giovane al pronto soccorso dell’ospedale di Pordnenone. Il 15enne purtroppo è morto durante il percorso verso il noscomio, troppo gravi i traumi riportati nell’impatto.

Potresti leggere

Comizi blindati, il Viminale rafforza la sicurezza per il rush finale della campagna elettorale

Massima attenzione agli ultimi appuntamenti elettorali di piazza, con un rafforzamento delle…

“Serve sangue per Carlo”, l’appello della mamma del 15enne accoltellato a Napoli

“Carlo sta subendo continue trasfusioni e per questo occorre molto sangue. Chiediamo a tutti di…

Ucraina, domani nuovo round di negoziati. L’Ucraina vuole l’Italia al tavolo

Alla vigilia dei nuovi colloqui tra Kiev e Mosca, in programma domani…