Nei commenti rilasciati alle tv russe in occasione del 350mo anniversario dalla nascita di Pietro il Grande, il presidente russo Vladimir Putin si è paragonato allo zar tracciando un parallelo tra quelle che ha descritto come le loro due imprese storiche gemelle per riconquistare le terre russe.

La corte suprema della sedicente Repubblica Popolare del Donetsk ha condannato a morte i ‘mercenari’ britannici Aiden Aslin e Shaun Pinner e il marocchino Saaudun Brahim, che combattevano per l’esercito ucraino, ma ‘possono chiedere la grazia’.

E l’Ue accelera sul via libera alla concessione dello status di candidato all’Ucraina. Dopo aver esaminato le due parti del questionario consegnato da Kiev a Bruxelles su impegni e requisiti per ottenere lo status, la settimana prossima Bruxelles potrebbe varare l’attesa raccomandazione.

Potresti leggere

Coppie gay, stop alla trascrizione a Milano

l sindaco di Milano, Giuseppe Sala interviene sul tema dello stop alla…

Via ai negoziati tra Russia e Ucraina, Zelensky: “Via le truppe invasori e adesione all’Ue”. L’Onu: “Centinaia di vittime civili”

Negoziati tra Russia e Ucraina. L’obiettivo è il cessate il fuoco e la pace. Da valutare le dovute condizioni tra le parti

Elezione Camera, fumata nera alla terza votazione: si rivota domani

Fumata nera anche nella terza votazione per l’elezione del nuovo presidente della…