Draghi parla alla Cina

Non si ferma la corrente di vendite sui mercati azionari dopo le decisioni della Bce, con Milano peggiore in Europa in parallelo alla pressione sui titoli di Stato italiani. Piazza Affari ha toccato una perdita del 2% per poi provare a ridurre le perdite in un clima molto volatile e nervoso, con Madrid negativa dell’1,6%, Parigi e Francoforte in calo dell’1,4% e Amsterdam dell’1,2%. Prova a tenere Londra (-0,8%) con l’euro che resta piuttosto tranquillo a quota 1,063 sul dollaro. Ancora in peggioramento lo spread Btp-Bund a 223 punti base che ritocca i massimi del maggio 2020, mentre il rendimento del prodotto del Tesoro ha toccato il 3,65%, sui livelli piu’ alti dall’ottobre 2018.

Potresti leggere

Pioggia di fondi per il Sud. L’annuncio del ministro

“Il Fondo per la COesione in passato è stato usato male, stiamolavorando…

Kirill snobba Papa Francesco, nessun viaggio in Kazakistan per il patriarca pro guerra

Niente incontro tra papa e patriarca. Il Patriarca di Mosca e di…

Il siparietto tra De Luca e Salvini

Benvenuto al ministro Salvini, nonostante le apparenze lo porto nel cuore come…