Nola, il caso dell’ambulanza del pronto soccorso: ferma e in riparazione da mesi. E l’Asl paga

 

di redazione

Quattro riparazioni (pagate) negli ultimi sei mesi: il “ricovero” in officina dell’ambulanza del pronto soccorso di Nola sta diventato un caso. Un caso su cui i vertici del Santa Maria della Pietà e dell’Asl Napoli adesso vogliono vederci chiaro. L’ambulanza in dotazione al presidio di pronto soccorso è continuamente in riparazione presso un’officina di Acerra, Interventi meccanici, pagati migliaia di euro dall’Asl: tutto regolare e legittimo, sia chiaro. Ma il ricovero in officina dell’ambulanza sta avendo ripercussioni sull’attività del pronto soccorso. I disagi per medici e infermieri sono evidenti: l’ambulanza data in sostituzione è vecchia e non è in grado di assicurare un trasporto adeguato per gli ammalati.

Potresti leggere

Di Maio ‘vola’ in una trattoria napoletana, Renzi: “Ci vorrebbe seria politica estera, sono 3 anni che sbaglia”

Il video di Luigi Di Maio che vola in una nota trattoria…

La tragedia di Valentina Boscardin, la modella 18enne stroncata dal covid

Aveva 18 anni Valentina Boscardin, la modella morta, stroncata dalle complicazioni del…

Napoli, blitz nel parco Verde: arresti e sequestri

Blitz antidroga dei carabinieri nel Parco Verde di Caivano, la piu’ grande…