Nola, il caso dell’ambulanza del pronto soccorso: ferma e in riparazione da mesi. E l’Asl paga

 

di redazione

Quattro riparazioni (pagate) negli ultimi sei mesi: il “ricovero” in officina dell’ambulanza del pronto soccorso di Nola sta diventato un caso. Un caso su cui i vertici del Santa Maria della Pietà e dell’Asl Napoli adesso vogliono vederci chiaro. L’ambulanza in dotazione al presidio di pronto soccorso è continuamente in riparazione presso un’officina di Acerra, Interventi meccanici, pagati migliaia di euro dall’Asl: tutto regolare e legittimo, sia chiaro. Ma il ricovero in officina dell’ambulanza sta avendo ripercussioni sull’attività del pronto soccorso. I disagi per medici e infermieri sono evidenti: l’ambulanza data in sostituzione è vecchia e non è in grado di assicurare un trasporto adeguato per gli ammalati.

Potresti leggere

Schiacciato da un tir mentre lavorava in autostrada, morto operaio 37enne

Operaio napoletano investito e ucciso in autostrada. La vittima stava eseguendo dei lavori di manutenione quando è avvenuta la tragedia

Orrore a Torre del Greco, bambino di 2 anni muore annegato: “E’ stata la madre a gettarlo in acqua”

Un bimbo è morto annegato a Torre del Greco, comune in provincia…

Accusato di corruzione, si lancia dalla finestra per evitare l’arresto e perde la vita

Il funzionario della polizia provinciale Marcello Miraglia che la scorsa notte si…