Nola, il caso dell’ambulanza del pronto soccorso: ferma e in riparazione da mesi. E l’Asl paga

 

di redazione

Quattro riparazioni (pagate) negli ultimi sei mesi: il “ricovero” in officina dell’ambulanza del pronto soccorso di Nola sta diventato un caso. Un caso su cui i vertici del Santa Maria della Pietà e dell’Asl Napoli adesso vogliono vederci chiaro. L’ambulanza in dotazione al presidio di pronto soccorso è continuamente in riparazione presso un’officina di Acerra, Interventi meccanici, pagati migliaia di euro dall’Asl: tutto regolare e legittimo, sia chiaro. Ma il ricovero in officina dell’ambulanza sta avendo ripercussioni sull’attività del pronto soccorso. I disagi per medici e infermieri sono evidenti: l’ambulanza data in sostituzione è vecchia e non è in grado di assicurare un trasporto adeguato per gli ammalati.

Potresti leggere

Dramma nel Napoletano, giovane madre trovata carbonizzata nel suo appartamento: ipotesi femminicidio

Nella prima serata di ieri, in un’abitazione di Via Ferdinando Scala nel comune di…

Tragedia a Salerno, giovane operaio investito da una macchina: Matteo muore in ospedale

Ancora una morte bianca in Italia. E’ morto in nottata all’ospedale di…

Traffico di stupefacenti e truffe ai danni dell’Inps sotto il controllo della mafia: 40 arresti

Maxi blitz contro la mafia, falsi all’Inps, spaccio di droga e finti…