procida

Procida è la prima isola italiana ad aver completato la vaccinazione di tutta la popolazione residente. Somministrate circa 6900 dosi di vaccino, permettendo di avere una copertura vaccinale del 92% della popolazione arruolabile. L’elevata adesione permette di guardare con ottimismo alla riduzione del rischio di contagio sull’isola napoletana e quindi ad una più agevole gestione dei pazienti covid-19.

Da domani si intensifica la vaccinazione contro il covid-19 ad Ischia. I due hub di Forio ed Ischia porto allestiti presso i palazzetti dello sport permetteranno di effettuare 1800 vaccinazioni. Attualmente sono state già somministrate 18.000 dosi di vaccino ai residenti nei sei Comuni dell’isola, tra cui circa 11.000 circa destinate ai pazienti più fragili, agli over70 e agli over80. L’Azienda Sanitaria Napoli 2 nord, guidata dal manager Antonio D’Amore, prevede di chiudere la campagna vaccinale ad Ischia entro la fine di maggio.

Attualmente sono state somministrate 270.000 dosi di vaccino ai residenti dei 32 Comuni dell’ASL. Circa il 20% dei residenti sul territorio ha ricevuto almeno una prima dose di vaccino. Mercoledì 5 maggio, per facilitare l’accesso alla vaccinazione, l’Azienda Sanitaria propone una vaccinazione senza prenotazione su tutti i propri centri a tutta la popolazione in età compresa tra i 60 e i 79 anni.  

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Auto con 4 giovani si scontra con un pullman: muore 21enne, gravemente feriti gli amici

Ancora sangue sulle nostre strade. Un ragazzo di 21 anni ha perso…

Centrodestra, vertice in salita: nodo collegi e premier

Si preannuncia di fuoco il vertice di centrodestra di oggi a Montecitorio…

Travolta e uccisa da una moto, il dramma di Elvira otto mesi dopo l’incidente mortale del fratello

Fratello e sorella morti a otto mesi di distanza a causa di due drammatici incidenti…