Un uomo è morto annegato mentre stava facendo il bagno in mare nella spiaggia di Gimarra a Fano (Pesaro Urbino), con i due figli: uno, di 13 anni, è stato trasportato con l’eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette di Ancona, l’altro, di 8 anni, risulta disperso.

I primi soccorsi sono stati prestati da gestori di stabilimento e bagnini, che sono riusciti a portare a riva l’uomo e il ragazzino più grande.

Nella zona sono confluiti mezzi navali e aerei della Capitaneria di porto e Guardia Costiera, oltre ai Nuclei sub di Vigili del fuoco e Guardia Costiera. Questa mattina il mare a Fano è molto grosso e sventola la bandiera rossa per segnalare che la balneazione è pericolosa.

Potresti leggere

Scomparsa Mazia Capezzuti, trovato il cadavere di una donna in un casolare: conferme dal test del Dna

Il corpo in avanzato stato di decomposizione di una donna è stato ritrovato dai carabinieri nel…

Mangia pizza surgelata e finisce in ospedale: è il secondo caso in Francia, accuse a Buitoni

Buitoni ancora nei guai in Francia. Dopo lo scandalo che ha travolto le…

Tenta di rapire bimba fuori scuola strappandola dalla madre: “E’ mia figlia”

“E’ mia figlia”. Sono le parole urlate più volte da un uomo all’esterno di…