stragelibia

Un neonato con il viso schiacciato sulla sabbia, un bambino con le braccia spalancate, una donna. Sono le terribili foto di tre corpi abbandonati sulla spiaggia Zuwara in Libia pubblicate in un tweet dal fondatore della ong Open Arms, Oscar Campos.

“Sono ancora sotto shock per l’orrore della situazione, bambini piccoli e donne che avevano solo sogni e ambizioni di vita. Sono stati abbandonati su una spiaggia #Zuwara #Libia per più di 3 giorni. A nessuno importa di loro. #EveryLifeCcount”. E’ il tweet di Oscar Camps.

Potresti leggere

Israele – Hamas, regge la tregua: il plauso della Comunità internazionale

Dalle 2 ora locale (l’una in Italia) i combattimenti fra Israele e…

Missioni militari in Afghanistan, il Pentagono ammette di essere responsabile di 23 vittime civili

L’esercito americano ha ammesso di essere responsabile della morte di 23 civili…

Spaventoso assalto a furgone che trasporta preziosi, un morto e due feriti: sette arresti in Olanda

Un sospetto ladro e’ morto, altri due sono rimasti feriti e sette…