stragelibia

Un neonato con il viso schiacciato sulla sabbia, un bambino con le braccia spalancate, una donna. Sono le terribili foto di tre corpi abbandonati sulla spiaggia Zuwara in Libia pubblicate in un tweet dal fondatore della ong Open Arms, Oscar Campos.

“Sono ancora sotto shock per l’orrore della situazione, bambini piccoli e donne che avevano solo sogni e ambizioni di vita. Sono stati abbandonati su una spiaggia #Zuwara #Libia per più di 3 giorni. A nessuno importa di loro. #EveryLifeCcount”. E’ il tweet di Oscar Camps.

Potresti leggere

Principe Harry e il dolore per la morte della madre: “Bevevo tanto e prendevo droghe per sentire meno”

Alcol, droghe, ansia e attacchi di panico. E’ questa la rivelazione fatta…

Ucraina, nessuna conversazione Blinken-Lavrov. Macron a Zelensky: “Più armi a Kiev”

“La Russia non ci ha dato nessun segnale che una conversazione tra…

Aereo dirottato e dissidente arrestato, scatta l’indignazione contro la Bielorussia

Chiediamo l’immediata liberazione” del giornalista e attivista Raman “Protasevich. Nell’attuare questo atto…