stragelibia

Un neonato con il viso schiacciato sulla sabbia, un bambino con le braccia spalancate, una donna. Sono le terribili foto di tre corpi abbandonati sulla spiaggia Zuwara in Libia pubblicate in un tweet dal fondatore della ong Open Arms, Oscar Campos.

“Sono ancora sotto shock per l’orrore della situazione, bambini piccoli e donne che avevano solo sogni e ambizioni di vita. Sono stati abbandonati su una spiaggia #Zuwara #Libia per più di 3 giorni. A nessuno importa di loro. #EveryLifeCcount”. E’ il tweet di Oscar Camps.

Potresti leggere

Covid, la Germania riparte: stop alle restrizioni per chi è già vaccinato

La fine delle misure restrittive anti-Covid per i vaccinati e per i…

Gaza, Libano e Cisgiordania: l’asse Iran-Qatar-Erdogan-Hamas circonda Israele

Durante bombardamenti condotti la scorsa notte da Israele contro edifici situati nella…

Linciato e ucciso dalla Polizia, nuovo video-scandalo negli Usa

“I’m scared!… I’m scared!”, ho paura. Sono le ultime parole di Ronald…