stragelibia

Un neonato con il viso schiacciato sulla sabbia, un bambino con le braccia spalancate, una donna. Sono le terribili foto di tre corpi abbandonati sulla spiaggia Zuwara in Libia pubblicate in un tweet dal fondatore della ong Open Arms, Oscar Campos.

“Sono ancora sotto shock per l’orrore della situazione, bambini piccoli e donne che avevano solo sogni e ambizioni di vita. Sono stati abbandonati su una spiaggia #Zuwara #Libia per più di 3 giorni. A nessuno importa di loro. #EveryLifeCcount”. E’ il tweet di Oscar Camps.

Potresti leggere

Putin uccide i civili, massacro di donne e bambini a Mariupol: mattanza russa in Ucraina

Nuovi bombardamenti dell’esercito russo su Kiev. I missili hanno colpito diverse case…

Putin bombarda la tregua, Mariuopol evacuata. Israele prova a mediare, Zelensky: “Noi forti nello spirito”

La città ucraina di Marioupol annuncia l’inizio imminente dell’evecuazione di civili, a…

Apertura Usa-Cina, Blinken: “Condannate la guerra russa in Ucraina”

Antony Blinken ha chiesto alla Cina di condannare l’”aggressione” russa in Ucraina:…