il discorso di putin

Se l’Ucraina dovesse cadere, la Slovacchia sarebbe la prossima»: lo ha dichiarato il premier slovacco, Eduard Heger, nel corso del World Economic Forum in corso a Davos. «Abbiamo rinunciato per troppo tempo ai nostri valori in cambio di gas e petrolio a basso prezzo: scendere a compromessi con Putin ha causato la guerra in Ucraina, una guerra di aggressione in cui la gente muore”.

Intanto Petro Andriushchenko, consigliere del sindaco legittimo di Mariupol, ha denunciato che ai cittadini ucraini è stata offerta la possibilità di ottenere il passaporto russo con una procedura accelerata, che non prevede più la registrazione intermedia presso le autorità dell’autoproclamata Repubblica separatista filorussa di Donetsk.

Proprio oggi è stato pubblicato in Russia un decreto del presidente Vladimir Putin che semplifica l’acquisizione della cittadinanza russa anche per i residenti delle regioni di Kherson e Zaporizhzhia, nel sud-est ucraino.

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto che semplifica il procedimento per ottenere la cittadinanza russa per chi risiede nelle regioni ucraine di Kherson e Zaporizhia, occupate dalle truppe russe che hanno invaso l’Ucraina: lo riferisce l’agenzia Ria Novosti. Il nuovo decreto – sottolinea il giornale – modifica il testo del documento con il quale nell’aprile del 2019 le autorità russe hanno semplificato l’iter per l’ottenimento della cittadinanza russa per chi abita nelle zone del sud-est dell’Ucraina di fatto controllate dai separatisti filorussi delle autoproclamate repubbliche di Donetsk e Lugansk.

 

Potresti leggere

Ossezia del Sud annuncia referendum per annessione alla Russia: “Torniamo a casa”

La repubblica separatista dell’Ossezia del Sud indirà un referendum per confermare la…

“Zelensky ebreo come Hitler”, Putin chiede scusa a Israele

Il presidente russo Vladimir Putin, in un colloquio con il premier Naftali…

Biden ai giornalisti a Varsavia: “Il presidente Putin ha commesso un grave errore”

Il presidente Vladimir Putin ha commesso “un grave errore” annunciando la sospensione della partecipazione…