Ancora un incidente mortale sul lavoro. E’ accaduto a Monno,comune dell’alta Valcamonica in provincia di Brescia.

Un’escavatore è precipitato in un fiume e il manovratore è morto annegato. L’allarme è scattato poco prima delle 11.00 di questo martedì mattina: quando i soccorsi sono arrivati sul posto l’uomo era già in arresto cardio-circolatorio e al personale del 118 non è rimasto altro da fare che constatarne il decesso.

Sul luogo dell’incidente, in strada di Savena, sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri e i tecnici dell’Ats per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.

Potresti leggere

Diana Pifferi, la bimba morta di stenti: le sono stati dati tranquillanti

A Diana Pifferi, la bimba di quasi un anno e mezzo morta…

Due giovani turiste investite e uccise a Roma da un pirata della strada, fermato un uomo

Due turiste, originarie del Belgio di 25 anni, sono morte la notte…

Messina Denaro, arrestati il medico Tumbarello e Bonafede: “Oltre 130 ricette false per il boss”

Nuova svolta nelle indagini che hanno portato alla cattura, dopo 30 anni…