Ancora un incidente mortale sul lavoro. E’ accaduto a Monno,comune dell’alta Valcamonica in provincia di Brescia.

Un’escavatore è precipitato in un fiume e il manovratore è morto annegato. L’allarme è scattato poco prima delle 11.00 di questo martedì mattina: quando i soccorsi sono arrivati sul posto l’uomo era già in arresto cardio-circolatorio e al personale del 118 non è rimasto altro da fare che constatarne il decesso.

Sul luogo dell’incidente, in strada di Savena, sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri e i tecnici dell’Ats per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.

Potresti leggere

Insulta la moglie davanti ai figlioletti e la segue fino in caserma, arrestato 40enne ad Ercolano

Marito insulta la donna davanti ai figli piccoli e la segue fino…

Putin indossa la cravatta di Marinella: “Un regalo di Berlusconi”

Parli alla Russia e al mondo nel 75esimo giorno di guerra. Parli in occasione…

“Non sai chi sono io”, non paga il conto al ristorante e minaccia titolare di morte: arrestato 44enne napoletano

Non vuole pagare il conto al ristorante e minaccia il titolare. Un…