Ancora un incidente mortale sul lavoro. E’ accaduto a Monno,comune dell’alta Valcamonica in provincia di Brescia.

Un’escavatore è precipitato in un fiume e il manovratore è morto annegato. L’allarme è scattato poco prima delle 11.00 di questo martedì mattina: quando i soccorsi sono arrivati sul posto l’uomo era già in arresto cardio-circolatorio e al personale del 118 non è rimasto altro da fare che constatarne il decesso.

Sul luogo dell’incidente, in strada di Savena, sono giunti i vigili del fuoco, i carabinieri e i tecnici dell’Ats per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.

Potresti leggere

È morta Carla Fracci, la Regina della danza era malata da tempo

E’ morta a Milano Carla Fracci. Avrebbe compiuto 85 anni il prossimo…

De Luca vuole la quarta dose in Campania per tutti

“Sarà probabile l’introduzione anche della quarta dose. Veniamo da due anni di…

Bambino di 6 anni muore dopo una crisi respiratoria, era positivo al Covid-19

Dramma a Codevigo, in provincia di Padova, dove un bambino di 6…