Ci sarebbe una fuoriuscita di gas dietro l’esplosione di una bombola che il conducente di un’auto in transito al Corso Garibaldi di Grumo Nevano, in provincia di Napoli, stava trasportando.

L’uomo alla guida dell’auto e’ morto sul colpo e il suo corpo e’ stato ritrovato interamente carbonizzato.

L’auto, dopo aver preso fuoco, e’ esplosa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione che  hanno visionato le immagini del sistema di video sorveglianza presenti in zona.

Sull’episodio indagano i militari che dovranno provvedere  all’identificazione del cadavere e accertare l’esatta dinamica dell’accaduto. Intervenuti anche i Vigili Del Fuoco che hanno provveduto a domare le fiamme.

Potresti leggere

Nonnino salvato a Napoli da pacemaker bicamerale, è il primo intervento nel laboratorio di elettrostimolazione

Paziente salvato grazie all’impianto di un pacemaker bicamerale. È successo all’ospedale San Paolo…

Napoli, ‘miracolo’ dei carabinieri: 63enne salvato da un infarto

iamo a Soccavo, sono le 9 del mattino e i carabinieri del…

Donna ucraina scomparsa a Napoli, trovato il cadavere nelle campagne dell’Asse Mediano

Dopo giorni di ricerche, è stato ritrovato il corpo senza vita di Hanna…