Ancora una morte bianca in Italia. Non ce l’ha fatta l’operaio di 50 anni, ricoverato nella giornata di giovedì al San Gerardo di Monza, a seguito di un incidente sul lavoro a Lissone. Luca Blondi, originario della provincia di Lecco, giardiniere, si e’ spento nella tarda serata a causa delle gravi ferite riportate.

Secondo quanto è emerso dai rilievi della Polizia Locale, l’uomo e’ stato travolto da una piattaforma elevatrice collegata ad una impalcatura, all’interno di un giardino condominiale.

Soccorso, e’ stato trasportato in ospedale, dove purtroppo è deceduto.

Potresti leggere

Operaio di 58 anni muore incastrato in un tornio industriale, incidente mortale sul lavoro nel Milanese

Ancora un incidente mortale sul lavoro, l’ennesimo in Italia. E’ accaduto a…

NATALE SOLIDALE ATITECH, CONSEGNATI 3800 PASTI A FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ. LETTIERI: “PRESTO ALTRE INIZIATIVE”

NATALE SOLIDALE ATITECH, CONSEGNATI 3800 PASTI A FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ. GIANNI LETTIERI:…

Covidi, in primavera l’immunità di gregge

“Omicron è più contagiosa ma meno aggressiva. Colpirà tutti entro l’inizio dell’estate:…