Ancora una morte bianca in Italia. Non ce l’ha fatta l’operaio di 50 anni, ricoverato nella giornata di giovedì al San Gerardo di Monza, a seguito di un incidente sul lavoro a Lissone. Luca Blondi, originario della provincia di Lecco, giardiniere, si e’ spento nella tarda serata a causa delle gravi ferite riportate.

Secondo quanto è emerso dai rilievi della Polizia Locale, l’uomo e’ stato travolto da una piattaforma elevatrice collegata ad una impalcatura, all’interno di un giardino condominiale.

Soccorso, e’ stato trasportato in ospedale, dove purtroppo è deceduto.

Potresti leggere

Stage killer, furgone contro albero: Giuseppe muore a 16 anni

Un ragazzo di 16 anni, Giuseppe Lenoci, è morto in seguito a…

Calabria, si dà fuoco fuori la caserma dei carabinieri: è in gravi condizioni

Si dà fuoco fuori la caserma dei carabinieri. È accaduto a Rende, in provincia di Cosenza. L’uomo ricoverato in ospedale

Far west in un ristorante a Pozzuoli, entrano armati e minacciano clienti e titolari: banditi in fuga con bottino

Sono entrati con il volto coperto e armati di pistole e fucili…