In Procura a Torino è pronta la richiesta per il rinvio a giudizio nei confronti di Andrea Agnelli. Il provvedimento rientra nell’ambito dell’inchiesta sui conti della Juventus.

Il rinvio a giudizio riguarda anche altre persone, mentre per alcune pare sia stata chiesta l’archiviazione.

“Juventus non ha bisogno di nuovo capitale”, ha rassicurato l’amministratore delegato di Exor John Elkann rispondendo alle domande degli analisti finanziari. “La situazione è molto chiara – ha aggiunto – così come la direzione verso cui proseguire“. “Juventus – ha sottolineato – avrà un nuovo consiglio di amministrazione presieduto da un professionista di qualità come Gianluca Ferrero, un valido direttore generale e un allenatore molto forte”. “Il calcio – ha spiegato – è un settore di valore e pensiamo che con gli ingredienti che ha Juventus abbia la capacità di diventare una società di valore ancora maggiore rispetto a quello che ha oggi”.

Potresti leggere

Striscione in campo sulla strage di Cutro, multa e squalifiche per squadra terza categoria

Nonostante la sconfitta per 5-1, a fine gara l’Athletic Brighéla, squadra bergamasca iscritta al…

Guerra stellare tra Di Maio e Conte

No agli attacchi personali, al muro contro muro, alla lotta tra due…

Arrestato l’altro cugino ricercato di Saman, la giovane scomparsa e uccisa a Novellara

Arrestato l’altro cugino ricercato di Saman. L’uomo individuato e fermato a Barcellona, in Spagna. Era latitante