L’Indonesia, il quarto Paese più popoloso del mondo, ha raccolto 20 miliardi di dollari di finanziamenti dai Paesi ricchi e dalle istituzioni internazionali per ridurre la sua dipendenza dal carbone e raggiungere la neutralità delle emissioni di carbonio un decennio prima del previsto. Stati Uniti, Francia, Canada e Regno Unito fanno parte del gruppo di paesi ricchi che contribuiscono al piano di investimenti, annunciato oggi dalla Casa Bianca a margine del vertice del G20 delle principali economie sull’isola indonesiana di Bali.

Potresti leggere

Rousseau-M5S, è ‘faida’ Casaleggio-Conte: “Tradite il Movimento”

“Oggi i nostri esperti informatici e periti forensi si sono recati presso…

M5S in pressing: via Petrocelli da commissione Esteri

Sarebbe in preparazione una lettera, con la firma di tutti i componenti…

Governo, Fedriga si smarca da Salvini

“Da qui al voto ho paura che le fibrillazioni saranno sempre di…