Silvio Berlusconi sul Green Pass: "Una misura di buon senso, minoranza irrilevante che contesta"

“Nessuna fusione, nessun partito unico. Siamo alleati ma distinti. Noi, come dimostrerà anche la convention di Napoli del 20 e 21 maggio, siamo una forza ancorata e centrale del Ppe e tale restiamo”. Lo dice il vicepresidente e coordinatore di Forza Italia Antonio Tajani sul tandem sempre più stretto Forza-Italia-Lega all’interno del centrodestra. “Noi – dice intervistato dal Corriere della Sera- facciamo battaglie comuni su temi sui quali peraltro anche FdI concorda, come tasse e catasto”. Quanto al più volte rimandato e mai da mesi tenuto vertice del centrodestra con Giorgia Meloni inclusa, “nei prossimi giorni – assicura Tajani – si organizzerà: va fatto il punto sulle prossime mosse”. Glissando sul nodo della ricandidatura in autunno alla guida della Sicilia del presidente uscente Fdi Nello Musumeci che divide profondamente lo schieramento. “Ora – ricorda Tajani- è stato trovato l’accordo su Palermo. Per la presidenza della Regione si vedrà dopo. Su Musumeci restano molte resistenze sul territorio…

Potresti leggere

De Luca-Di Maio: prove di polo riformista

“Di Maio un interlocutore? Per le dichiarazioni che ha fatto, credo proprio…

Forza Italia a pezzi, dopo Gelmini anche Brunetta lascia il partito: “Traditi i nostri valori”

Il ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta lascia Forza Italia. Lo annuncia…

Violentata in strada a Piacenza, il dolore della donna: “Riconosciuta dai video”

“Sono disperata, mi hanno riconosciuta da quel video“. Sono le parole della donna…