“Per l’Europa l’inverno non passerà in modo così semplice, sarà molto problematico, molto pesante in termini di costi economici”. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, come riporta Anadolu, commentando la crisi energetica e affermando di avere già discusso dei prezzi del gas con il capo di Stato russo Vladimir Putin.

Se il leader del Cremlino sarà d’accordo, il costo dell’energia per la Turchia sarà più vantaggioso, ha aggiunto Erdogan. Ankara dipende da Mosca per almeno il 40% dei suoi bisogni energetici.

Potresti leggere

Corea del Nord minaccia Stati Uniti e Corea del Sud: “Armi nucleari per il prezzo più orribile”

La Corea del Nord ha lanciato almeno 10 missili balistici nel Mar…

Referendum Donbass, l’Ue accusa: “Una farsa”

Oggi la regione ucraina di Zaporizhzhia, occupata dalle truppe russe, chiederà al…

Israele-Gaza, regge il cessate il fuoco: riaperti i valichi della Striscia

Una nottata di calma è trascorsa sia a Gaza sia in Israele…