“Per l’Europa l’inverno non passerà in modo così semplice, sarà molto problematico, molto pesante in termini di costi economici”. Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, come riporta Anadolu, commentando la crisi energetica e affermando di avere già discusso dei prezzi del gas con il capo di Stato russo Vladimir Putin.

Se il leader del Cremlino sarà d’accordo, il costo dell’energia per la Turchia sarà più vantaggioso, ha aggiunto Erdogan. Ankara dipende da Mosca per almeno il 40% dei suoi bisogni energetici.

Potresti leggere

“Zelensky ebreo come Hitler”, Putin chiede scusa a Israele

Il presidente russo Vladimir Putin, in un colloquio con il premier Naftali…

Netanyahu a Roma, dopo i piloti d’aereo il premier israeliano boicottato anche dall’interprete: “Non tradurrò per chi reprime la libertà”

La traduttrice Olga Dalia Padoa, che era stata contattata dall’ambasciata israeliana a…

Usa, si spara e si continua a morire: conflitto a fuoco fuori ad una chiesa, due morti

Sono almeno due i morti nella sparatoria avvenuta all’esterno di una chiesa…