Abusi sessuali ai danni di un suo studente di appena dodici anni: è quanto viene contestato a un’insegnante della provincia di Benevento nei confronti della quale la Procura di Benevento, coordinata da Aldo Policastro, ha chiesto e ottenuto dal gip gli arresti domiciliari.

Il provvedimento cautelare è stato notificato all’indagata dai carabinieri di Arpaia (Benevento). Alla professoressa, che insegna in una scuola secondaria di primo grado, viene contestato il reato di violenza sessuale aggravata.

Le indagini sono scattate alla fine dello scorso mese di marzo dopo la denuncia della preside, seguita da quella dei genitori della giovanissima vittima.

Potresti leggere

E’ morto a Dubai Amedeo Matacena, l’ex parlamentare era latitante

Amedeo Matacena è morto a Dubai stroncato da un malore. Aveva 59 anni l’armatore ed ex deputato…

Addio Covid in Gran Bretagna, Johnson annulla restrizioni: “Presto positivi in giro”

Stop alle restrizioni anti-covid in Inghilterra. E’ quanto annuncia il premier Boris Johnson, parlando alla Camera…

Ritrovato nell’Adige il cadavere di Peter Neumair, ucciso a gennaio dal figlio Benno

E’ di Peter Neumair il corpo senza vita ritrovato questa mattina, martedì 27 aprile,…