Italia in zona gialla

“Riteniamo le mascherine al chiuso ancora molto importanti in una fase come questa di alta incidenza con una circolazione significativa del virus in cui abbiamo avuto fino a 100mila casi qualche giorno fa. Valuteremo l’andamento epidemiologico e decideremo come comportarci passo passo ma la mascherina è uno strumento essenziale per contrastare il virus”. Lo dice il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo su Radio 1 a Radio Anch’io.

Potresti leggere

Incontro tra Biden e Macron, il presidente USA: “Parlo con Putin solo se dimostra di voler finire la guerra”

“Gli Stati Uniti non potrebbero chiedere un miglior partner con cui lavorare”,…

Uccide la moglie 70enne a coltellate, cadavere ritrovato dal figlio

Ennesimo femminicidio. Nella tarda serata di sabato a Livorno un pensionato di…

Kiev sotto assedio, continuano i negoziati. I premier di Polonia, Repubblica Ceca e Slovenia da Zelensky: “L’Ue ci dia più armi”

Kiev, sotto l’assedio dei russi che avanzano, imporrà da questa sera un…