Italia in zona gialla

“Riteniamo le mascherine al chiuso ancora molto importanti in una fase come questa di alta incidenza con una circolazione significativa del virus in cui abbiamo avuto fino a 100mila casi qualche giorno fa. Valuteremo l’andamento epidemiologico e decideremo come comportarci passo passo ma la mascherina è uno strumento essenziale per contrastare il virus”. Lo dice il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo su Radio 1 a Radio Anch’io.

Potresti leggere

Ragazza di 14 anni muore in ospedale, stroncata da miocardite fulminante: indagini in corso

“E’ stata una miocardite fulminante a provocare la morte della 14enne, avvenuta…

Francesco Pio Maimone ucciso a Napoli a 18 anni, sparatoria nata da piede pestato

Un piede pestato: sarebbe questo il motivo scatenante della sparatoria nella quale…

Far west dei voli, scioperi e cancellazioni: “Danni per i flussi turistici proprio nella ripartenza”

Continuano i disagi per i viaggiatori a causa dei continui scioperi del…