coronavirus

Tasso di positività in calo costante e pazienti ricoverati nei reparti di degenza ordinaria e di terapia intensiva che scendono sotto quota 10mila. E’ quanto emerge dal bollettino di mercoledì 26 maggio sull’emergenza coronavirus dove i nuovi casi di contagio accertati sono 3.937 a fronte di 260.962 tamponi (molecolari e antigenici), poco più di 8mila rispetto al giorno precedenti (252.646) quando i positivi sono stati 3.224. Con questi dati l’indice di positività è all’1,5% (+0.2), ovvero su cento test processati poco più di uno risulta positivo al covid.

I decessi odierni sono 121 (ieri +166), per un totale di 125.622 vittime da febbraio 2020. Il totale dei casi sale invece a 4.201.827. Le persone guarite o dimesse sono complessivamente 3.816.176 (+11.930). Gli attualmente positivi risultano essere in tutto 260.029, in calo di 8.116 unità rispetto a ieri. Negli ospedali sono 9.396 i pazienti ricoverati per covid: 1.278 sono in terapia intensiva (45 in meno rispetto a 24 ore fa), 8.118 si trovano invece nei reparti di degenza ordinaria.

La regione con più casi è la Lombardia (666), seguita da Campania (483), Sicilia (375), Piemonte (350) e Lazio (318).

Potresti leggere

Operaio investito e ucciso sull’A14 mentre stava eseguendo lavori: “Rabbia e sdegno, giovane lavoratore perde la vita”

Ancora una morte bianca in Italia. Un operaio di una ditta appaltatrice…

Guerra Ucraina, il bilancio dei morti tra civili e soldati russi

Sangue e orrore in Ucraina. Si continua a morire, soprattutto tra i…

Nonnino salvato a Napoli da pacemaker bicamerale, è il primo intervento nel laboratorio di elettrostimolazione

Paziente salvato grazie all’impianto di un pacemaker bicamerale. È successo all’ospedale San Paolo…