È stato arrestato in Germania Sergio Nappa, 51 anni, latitante ricercato perché esponente di spicco del clan Licciardi di Napoli. L’uomo è stato arrestato in una stretta sinergia informativa tra il comando provinciale Carabinieri di Napoli e le forze dell’ordine tedesche.

Nappa, inserito nel contesto criminale connesso al clan Licciardi – Di Buono operante nella città partenopea, è stato arrestato nella città di Gevelsberg dove si era trasferito con la famiglia. Sul 51enne pendeva un mandato di arresto europeo in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso nel 2015 dalla corte di appello di Napoli. Nappa era irreperibile dal dicembre 2014 e dovrà scontare, una volta trasferito in Italia, una pena di 3 anni di reclusione per concorso in traffico, detenzione e porto di armi e munizioni da guerra commessi nel 2004/2005. I

l 51enne al momento è trattenuto in Germania in custodia in attesa che la locale autorità giudiziaria si esprima sull’estradizione. Al momento dell’arresto in casa con lui c’erano i due figli.

Potresti leggere

Calabria, si dà fuoco fuori la caserma dei carabinieri: è in gravi condizioni

Si dà fuoco fuori la caserma dei carabinieri. È accaduto a Rende, in provincia di Cosenza. L’uomo ricoverato in ospedale

Titolare di un bar ucciso nel suo locale a colpi d’arma da fuoco

Titolare di un bar ucciso a colpi di pistola all’interno del suo…

Patrigno abusa di bimba di 8 anni: “Fallo o faccio del male a mamme a fratellino”

Ha raccontato al papà e a un parente le violenze che era…