Manfredi

E’ in corso dalle ore 8 di questa mattina lo scrutinio delle schede per le elezioni del Consiglio metropolitano di Napoli. Ieri le operazioni di voto, dalle 8 alle 22, nel seggio allestito nella sede della Città metropolitana di Napoli a piazza Matteotti. Altissima l’affluenza: hanno votato 1.446 su 1.493 sindaci e consiglieri comunali, pari al 96,85% degli aventi diritto. Gli amministratori locali di Napoli e provincia sono chiamati ad eleggere i 24 consiglieri che, insieme al sindaco metropolitano Gaetano Manfredi, comporranno il Consiglio metropolitano di Napoli. Le liste presentate e ammesse sono 11: Napoli al Centro; Lega con Salvini; Territori in Movimento (lista del Movimento 5 Stelle); Progressisti e Riformisti per Napoli Metropolitana; Napoli Metropolitana; Progresso e Legalità con Catello Maresca; Fratelli d’Italia – Giorgia Meloni; I Territori in Azione; Grande Napoli; Forza Italia; Comuni Protagonisti – Uniti per Lavoro Ambiente e Diritti.

Potresti leggere

L’area Draghi può arrivare al 15 %

Il centro è forte, un gruppo unito che comprenda i vari Toti,…

Manfredi scende in campo per Napoli: “Ricominciare dai nostri giovani che emigrano”

“Voglio ripartire dalle periferie, non solo quelle geografiche. Dobbiamo ricominciare dai nostri…

I gay valgono il 3 %

“In base ai risultati di queste amministrative abbiamo riscontrato un dato del…