Aggredito alle spalle, con calci e pugni. Vittima, poco fa, a Napoli il segretario regionale della Fim Cisl, Giuseppe de Francesco. “Stava venendo in sede, via Stretto a Sant’Anna alle Paludi, ho sentito delle urla, sono sceso in strada e ho visto che era stato aggredito Francesco – riferisce all’ANSA Raffaele Apetino, segretario generale Fim Cisl Campania – e’ stato colpito alle spalle, sembra che avesse il volo coperto. L’aggressore non ha detto nulla ne’ Francesco in questi giorni ha ricevuto minacce a quanto ne so. Ora e’ arrivata l’ambulanza e lo stiamo portano in ospedale. Abbiamo denunciato tutto alla polizia E’ un atto vile”.

Potresti leggere

Picchia la mamma disabile con schiaffi e mestolo: “Tanto non mi denuncia”

La Stazione Carabinieri di Sermoneta (Latina), nell’ambito di un’aderente strategia di monitoraggio…

Uccide la moglie 70enne a coltellate, cadavere ritrovato dal figlio

Ennesimo femminicidio. Nella tarda serata di sabato a Livorno un pensionato di…

Claudio morto nel college a New York, i genitori in viaggio per i suoi 18 anni

Claudio Mandia è stato trovato morto nel suo letto nel college dove…