violenza sessuale

E’ accusato di aver abusato sessualmente di un ragazzo maggiorenne e di una bambina. Su delega della Procura della Repubblica di Roma, i Carabinieri della Stazione di Roma Casalbertone hanno dato esecuzione a un’ordinanza che dispone la custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Roma, nei confronti di un uomo romano perché gravemente indiziato di aver abusato sessualmente di due minori, un maschio e una femmina, in più occasioni, quando gli venivano affidati per brevi periodi.

Il maschio, appena maggiorenne si è presentato presso la caserma dei Carabinieri di Casalbertone ed ha denunciato gli abusi nei suoi confronti e della bambina.

Da qui le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Roma, avvalorate da, audizioni protette, testimonianze che hanno consentito di raccogliere un quadro indiziario tale da far decidere al Gip del Tribunale di Roma, l’emissione della misura cautelare nei confronti dell’uomo.

Si precisa che il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari e che, pertanto, l’indagato deve considerarsi innocente sino ad eventuale condanna definitiva.

 

Potresti leggere

“E’ Covid non è infarto”, donna dimessa muore dopo due ore stroncata da malore

“Non è un infarto, è Covid: torni a casa“. E’ la risposta…

Incidente-strage a Grosseto, auto sbanda e travolge un gruppo di ciclisti: quattro persone morte

Un’auto è sbandata travolgendo un gruppo di ciclisti. Quattro persone, tre ciclisti…

Camorra, blitz della Polizia: 8 arresti

La Squadra Mobile di Caserta, con la collaborazione di quella di Asti,…