È scomparso Antonio Barbiero

È allarme a Caiazzo, località della provincia di Caserta. Il noto imprenditore e titolare di un supermercato della cittadina casertana, Antonio Barbiero è scomparso. Le ricerche sono iniziate da ore considerato che da circa un giorno non si anno notizie del 66enne.

È scomparso Antonio Barbiero

La vicenda di Antonio Barbiero è legata ad un’altra storia, questa volta relativa al suo lavoro e alle aule di due tribunali: quello di Santa Maria Capua Vetere e del Tribunale Amministrativo regionale (Tar) di Napoli. I giudici hanno emesso una sentenza sfavorevole nei confronti dell’imprenditore 66enne.

È scomparso Antonio Barbiero: la vicenda giudiziaria

La moglie del signor Barbiero, la signora Fazzone, ha acquistato nel 2002 un immobile tramite asta giudiziaria. Nel locale la famiglia BarbieroFazzone ha investito ingenti capitali per ristrutturalo e adibirlo a esercizio commerciale (un supermercato appunto). Questo ha scatenato la reazione della concorrenza. Così un altro commerciante di Caiazzo.

Quest’ultimo ha denunciato la signora Fazzone perché a suo modo di vedere i lavori si sarebbero rivelati un abuso, in quanto il negozio in questione non era autorizzato per essere usato come uno spazio per fini commerciali. Dopo diverse peripezie all’interno dei palazzi di giustizia, il Consiglio di Stato ha dichiarato nel 2018 l’immobile ‘illegittimo’.

Il motivo? L’annullamento dei titoli edilizi risalenti al 1979, ben 40 anni prima che la struttura fosse acquistata dalla signora Fazzone tramite asta giudiziaria. Inutili le dimostranze della famiglia Barbiero – Fazzone, che non erano a conoscenza dei fatti. E il tribunale ha confermato proprio in questi giorni tale sentenza. Non è escluso che la decisione dei giudici si possa essere rivelata un trauma per Antonio Barbiero.

È scomparso Antonio Barbiero: il post del sindaco Stefano Giaquinto

Stiamo cercando, Antonio Barbiero anni 66. È scomparso da ieri sera intorno alle 23.00 con la sua auto un fuoristrada Mitsubishi di colore blue. Indossava una camicia beige, pantaloni grigio, maglioncino blu e giubbotto scuro“.

Potresti leggere

Rissa in strada nel Napoletano, 16enne gravissimo in ospedale

E’ ricoverato in fin di vita il ragazzino di 16 anni che…

Fine pandemia in Europa, Oms: “Con Omicron siamo vicini”

È “plausibile” che con Omicron l’Europa “si stia avviando alla fine della…

Come sta il piccolo Eitan, il punto sulle indagini dopo il crollo della funivia: il giallo del freno

C’e un cauto ottimismo per il bambino di cinque anni, l’unico sopravvissuto…