Il prossimo presidente del Consiglio “sara’ una proposta che spetta a chi nella coalizione ha preso piu’ voti, naturalmente in accordo con gli alleati. E poi sara’ il capo dello Stato a prendere la decisione definitiva”.

E’ questo quanto affermato dal presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un’intervista a “Il Messaggero”. “Da parte delle sinistre vedo i prodromi di una campagna solo di denigrazione dell’avversario – continua l’ex premier -. Non riescono a dire nulla sul loro programma. Forse perche’ sono in disaccordo su tutto. Da parte nostra invece parliamo di contenuti, del nostro progetto per far ripartire l’Italia. E lo facciamo con un linguaggio sereno e rispettoso”.

Alla domanda su cosa abbiano in comune con lui i leader di Fratelli d’Italia e Lega, Giorgia Meloni e Matteo Salvini, Berlusconi risponde: “Giorgia, la determinazione e il coraggio, Matteo la capacita’ di parlare agli italiani e anche quella di saper ascoltare”.

Potresti leggere

Lutto nel mondo del ciclismo, Davide Rebellin investito e ucciso mentre era in bici

L’ex campione di ciclismo Davide Rebellin, 51 anni, è morto questo mercoledì…

Governo, Salvini fa tremare il governo: “No a invio nuove armi”

Spero non ci sia bisogno di votare  nessun nuovo invio di armi,…

= Gas, riprendono le forniture Gazprom all’Italia

Il gigante russo dell’energia Gazprom ha fatto sapere che sono riprese le…