Ieri sera i carabinieri della stazione e della sezione radiomobile di Giugliano hanno arrestato per tentato omicidio e maltrattamenti un 37enne incensurato del posto.

Durante una discussione con la moglie, verosimilmente per motivi sentimentali, ha colpito la donna con una lama tagliente. Ben 10 i colpi inferti, uno di questi più profondi, in zona lombare. La donna è stata ricoverata in ospedale a Giugliano in prognosi riservata e rimane in osservazione.

Il 37enne avrebbe afferrato un coltello e poi lo avrebbe spezzato. Tenendolo dalla lama ha colpito la moglie, ferendosi alla mano. L’uomo è stato arrestato e tradotto al carcere di Poggioreale, in attesa di giudizio.

 

Potresti leggere

Padre e figlio morti annegati, altri due fratellini in ospedale: dramma in Campania

Un bimbo di circa sei anni morto in mare, il fratellino di…

Distrutta famiglia in incidente, scontro tra due auto in autostrada: muoiono padre, madre e figlio 15enne

Dramma d’inizio estate, distrutta intera famiglia. E’ di tre morti e tre…

Femminicidio nel parcheggio del supermercato: donna uccisa a coltellata dal marito

Dramma questa mattina a Somma Vesuviana (Napoli). Una donna di 63 anni,…