Il rischio più grosso è che quello schiaffo gli costi il primo Oscar vinto. Will Smith, infatti, dopo aver schiaffeggiato domenica sera sul palco dell’Academy il comico Chris Rock per una battuta fatta sull’alopecia della moglie, adesso potrebbe perdere il tanto ambito premio.

Intanto Smith ha deciso di dimettersi dall’Academy, in un comunicato stampa ha spiegato che è pronto: “Ad accettare qualsiasi ulteriore conseguenza che il board valuti appropriata. Ho tradito la fiducia dell’Accademia. Ho privato altri concorrenti e vincitori della possibilità di celebrare il loro straordinario lavoro. Ho il cuore spezzato“.

La decisione arriva dopo che la stessa Academy aveva preso una netta posizione di contrarietà rispetto a quanto accaduto. Ora bisognerà comprendere se a Smith sarà revocato anche l’Oscar, il primo vinto come migliore attore per il ruolo di protagonista in “Una famiglia vincente – King Richard”. L’attore si era già scusato pubblicamente con Chris Rock in un lungo post su Instagram, aveva spiegato di avere avuto quella reazione così eccessiva perché si parlava della moglie, ma lui stesso condannava il gesto violento.

Potresti leggere

Reddito di cittadinanza, cambia anche il nome: il sussidio si chiamerà Mia

l reddito di cittadinanza potrà essere chiesto fino al 31 agosto 2023…

Balneari, mazzata per il Governo: il Consiglio di Stato blocca la proroga

Governo Meloni bocciato sui balneari. Il Consiglio di Stato interviene ancora una…

Bomba atomica, la previsione di Kiev: “Al 30% verrà usata da Putin”

Il rischio di utilizzo dell’atomica nella guerra in Ucraina, in corso da oltre otto mesi, è del…