vaccini

Due serate con Johnson & Johnson. E’ l’iniziativa, che prende il nome di ‘Janssen Weekend Night & Day’, riservata dall’Asl Napoli 3 Sud ai cittadini dai 18 anni a salire, residenti nei 56 comuni dove il distretto sanitario è competente (nelle aree del Nolano, del Vesuviano e della Penisola Sorrentina). Saranno circa 3mila le dosi del vaccino monodose che saranno somministrate nei centri vaccinali tra sabato 22 e domenica 23 maggio.

Le operazioni si svolgeranno dalle ore 20 alle ore 24 di entrambi i giorni. La Asl Napoli 3 Sud fa sapere che i residenti potranno fare domanda a partire dalle ore 22 di oggi, giovedì 20 maggio, e saranno convocati nei vari centri vaccinali territoriali per ordine di iscrizione tramite sms. Per poter effettuare la registrazione sono indispensabili: codice fiscale, numero tessera sanitaria, indirizzo email, numero di cellulare.

L’iniziativa segue quella dei ‘vaccini no stop’ dell’Asl Napoli 1 Centro, prevista sempre per i giorni 22 e 23 maggio ma per la fascia di età 30-39 anni. A partire dalle 22 di giovedì 20 maggio si aprono le prenotazioni su piattaforma regionale per quanti vorranno vaccinarsi nel corso della no stop organizzata dall’ASL Napoli 1 Centro per questo week end.

Infatti, appena terminate le vaccinazioni della giornata di sabato 22, prenderà il via una no stop che consentirà di vaccinarsi durante la notte a quanti avranno aderito (collegandosi alla piattaforma sarà possibile scegliere il centro vaccinale e la fascia oraria). I centri aperti per la no stop saranno Hangar Atitech (Capodichino) e Mostra d’Oltremare (Fuorigrotta). Le vaccinazioni no stop per la fascia 30 – 39 inizieranno alle 21.00 di sabato 22 maggio e termineranno
alle 07.00 di domenica 23 maggio.

Potresti leggere

Don Patriciello sotto scorta, la camorra insiste: nuove minacce fuori chiesa

“Leggete attentamente questo cartello apparso stamattina davanti alla chiesa del parco Verde…

Napoli, rissa durante festa: ucciso 18enne

Un ragazzo di 19 anni, Giovanni Guarino, è stato ucciso con 7…

Orrore a Pompei, Grazia Severino morta a 24 anni: ferite di forbici e caviglie rotte, ipotesi suicidio

Si è parlato prima di un delitto a sfondo sessuale, poi nella…