Si dà fuoco fuori la caserma dei carabinieri

Un uomo del quale al momento non si conoscono le generalità si è dato fuoco stamattina davanti alla sede della caserma dei carabinieri di Rende, in provincia di Cosenza. Secondo quanto si è potuto apprendere, la persona avrebbe riportato gravi ustioni ed è stato immediatamente soccorso e trasportato in ospedale.

Si dà fuoco fuori la caserma dei carabinieri

Sull’accaduto indagano i carabinieri. Al momento non si conoscono i motivi del gesto. La persona rimasta ustionata avrebbe intorno ai trentacinque anni di età e secondo quanto emerso dalle prime testimonianze raccolte sul posto è sceso da un’utilitaria con una tanica di benzina in mano e si è avviato verso l’ingresso della caserma dove si è dato fuoco.

Si dà fuoco fuori la caserma dei carabinieri: i soccorsi

A prestare i primi soccorsi sono stati alcuni dipendenti di un negozio di gommista poco distante dal luogo dell’accaduto. L’uomo avrebbe compiuto il gesto senza dire nulla.

Potresti leggere

Uccide il genero e fucilate e ferisce gravemente il nipote 18enne, famiglia nel sangue in provincia di Crotone

Uccide il genero e colpisce il nipote a Crotone. Ha usato un fucile a pallettoni. Il precedente agguato e il maltrattamento della moglie

Ragazza di 14 anni muore in ospedale, stroncata da miocardite fulminante: indagini in corso

“E’ stata una miocardite fulminante a provocare la morte della 14enne, avvenuta…

Le mani dei Casalesi sugli appalti in Campania

Il gip del Tribunale di Napoli ha emesso 35 misure cautelari eseguite…