figlio

Il figlio dell’uomo trovato morto nel tardo pomeriggio di ieri a San Martino in Rio (Reggio Emilia) con il cranio sfondato da colpi di martello, è stato fermato per omicidio e tentato omicidio: è accusato infatti anche di aver gravemente ferito la madre, ricoverata in coma farmacologico in ospedale.

L’uomo, Marco Eletti, 33 anni è stato interrogato da pm e carabinieri che hanno rilevato numerose incongruenze nel suo racconto e lo hanno fermato con l’accusa di aver ucciso il padre e tentato quello della madre.

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Gentiloni, possibili a giorni nuove sanzioni Ue Russia

  “Ci stiamo lavorando, penso che nei prossimi giorni non sia impossibile…

Bimbi picchiati a scuola, le maestre si giustificano: “Sotto stress per paga misera”

Avevano atteggiamenti violenti con i piccoli alunni di un asilo nido e…

Paura in strada, 17enne aggredito con calci e pugni da coetanei finisce in ospedale

Picchiato dal branco in strada, finisce in ospedale. Un diciassettenne della provincia…