figlio

Il figlio dell’uomo trovato morto nel tardo pomeriggio di ieri a San Martino in Rio (Reggio Emilia) con il cranio sfondato da colpi di martello, è stato fermato per omicidio e tentato omicidio: è accusato infatti anche di aver gravemente ferito la madre, ricoverata in coma farmacologico in ospedale.

L’uomo, Marco Eletti, 33 anni è stato interrogato da pm e carabinieri che hanno rilevato numerose incongruenze nel suo racconto e lo hanno fermato con l’accusa di aver ucciso il padre e tentato quello della madre.

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Bimba down presa in giro in spiaggia: “Mamma ha detto che è brutta e malata”

“Qualche giorno fa ero al mare con Alba. Giocavamo alle giostre in spiaggia.…

Picchia mogli e figlia di due anni che perde i sensi: papà orco e ubriaco nei guai

Picchia la compagna e sbatte la figlia di due anni sul pavimento.…

Truffe agli anziani, presi tre uomini. L’appello ai nonnini: “Denunciate, non vergognatevi”

Su delega della Procura della Repubblica di Roma, i Carabinieri della Stazione…