Ancora sangue sulle nostre strade. La scorsa notte un incidente tra due auto, con esito mortale, si è verificato sulla rotatoria Marghera della Tangenziale di Mestre. A provocarlo un veicolo che ha imboccato la rotonda contromano, provenendo dalla SS309 Romea.

Deceduto il conducente dell’auto che ha provocato il frontale, ferito quello dell’altra auto coinvolta. Sul posto sono intervenute le ambulanze del Suem-118, i vigili del fuoco, la polizia stradale di Venezia e il personale di Concessioni autostradali venete, con gli ausiliari della viabilità e i coordinatori del Centro operativo di Mestre. Nonostante i tentativi di rianimazione, il personale medico ha dovuto constatare il decesso dell’uomo al volante dell’auto in contromano.

Trasferito in ospedale il conducente dell’altra vettura, suo malgrado coinvolta nel frontale. La dinamica e le cause dell’accaduto sono al vaglio della Polstrada. Durante le operazioni di soccorso e rilievo il traffico è stato temporaneamente deviato all’interno dell’area di servizio in rotatoria, vista anche l’ora, non si sono registrati disagi alla viabilità. Le operazioni di sgombero e ripristino si sono concluse verso le 4 del mattino.

Potresti leggere

Non riesce a riparare l’auto, meccanico aggredito da tre uomini nel Napoletano

Violenza nel Napoletano. Il titolare di un’officina meccanica è stato aggredito da…

Incidente sul lavoro, operaio precipita da impalcatura in provincia di Monza: grave 54enne

Ancora un incidente sul lavoro in Italia. Un operaio di 54 anni…

Italia flagellata dal maltempo, ci sono due morti in Campania: una vittima colpita da scarica elettrica

Due vittime del maltempo in Costiera Amalfitana. Una turista straniera, di cui…