assalto

Un sospetto ladro e’ morto, altri due sono rimasti feriti e sette persone sono state arrestate in seguito ad un assalto a un furgone per il trasporto di preziosi avvenuto ieri a nord di Amsterdam: lo ha reso noto la polizia locale.

Una decina di uomini armati hanno attaccato il furgone, che secondo i media trasportava oro e diamanti per un valore di circa 50 milioni di euro. I sospetti, ha detto la polizia, sono poi fuggiti a bordo di due auto verso il villaggio di Broek in Waterland (nordovest), inseguiti da numerose auto della polizia. I video ripresi da testimoni e trasmessi dai media olandesi mostrano un’auto che si schianta in un giardino ed alcuni dei sospetti che fuggono a piedi.

Un filmato mostra scene di caos, con elicotteri che sorvolano l’area, scontri a fuoco con polizia e una colonna di fumo che si leva da un’auto in fiamme. Un portavoce della polizia ha confermato che gli agenti hanno esploso colpi di arma da fuoco, ma non e’ chiaro ancora se i proiettili che hanno ucciso uno dei sospetti ladri e ferito altri due siano stati sparati dalla polizia.

Potresti leggere

Ucraina, riprendono i bombardamenti russi sull’acciaieria di Azovstal

Le forze russe hanno ripreso i bombardamenti dell’acciaieria Azovstal a Mariupol dopo…

Putin: “Bucha è fake, guerra è una tragedia ma non avevamo scelta”

Secondo il presidente russo Vladimir Putin le notizie provenienti da Bucha sono…

Negoziati Russia-Ucraina, accordo su corridoi umanitari. Si tratta sul cessate il fuoco ma la tregua appare lontana

Negoziati tra Russia e Ucraina. Sono in corso i colloqui tra le due delegazioni incontratesi in Bielorussia