Falso sacerdote chiede offerte davanti ad una chiesa del Napoletano ma viene scoperto dai carabinieri che lo denunciano. E’ accaduto nella mattinata di domenica, ad Ottaviano, in provincia di Napoli.

L’uomo si è spacciato per un sacerdote in piazza San Giovanni, nel momento in cui la messa domenicale era in corso. Si era vestito con l’abito ecclesiastico e si avvicinava ai fedeli che stavano entrando in chiesa.

Alle persone si è presentato come un sacerdote e ha iniziato a farsi selfie con i bigliettini di un’associazione “Centro sociale giovanile onlus” con tanto del proprio nome e del sito dell’associazione. Ma i militari, che conoscono il sacerdote del posto, insospettitisi hanno deciso di fare i dovuti accertamenti.

E cosi’ hanno scoperto che l’uomo non e’ affatto un prete e quel sito riportato sui bigliettini non esiste. Perquisita la sua autovettura, parcheggiata poco distante dalla chiesa, i carabinieri hanno trovato e sequestrato diversi capi d’abbigliamento ecclesiastici ed altri bigliettini che recavano anche un codice iban. Rinvenuta e sequestrata anche documentazione attestante l’associazione.

L’uomo, gia’ noto alle forze dell’ordine, e’ stato denunciato a piede libero e sono in corso accertamenti volti a verificare l’effettiva esistenza della Onlus.

Potresti leggere

Ragazzino di 12 anni in ospedale a Napoli con chiave infilzata in testa, aggredito da coetaneo

Un bambino di 12 anni e’ stato aggredito giovedi’ scorso a Napoli,…

Angela Celentano, negativo il test del Dna sulla ragazza sudamericana: “Non è lei”

È negativo il test del Dna effettuato sulla giovane ragazza sudamericana che…

Colpito da botto inesploso nel Napoletano, 13enne ferito al volto e alle mani

Un 13enne di San Gennaro Vesuviano, comune in provincia di Napoli, è…