”Oggi si riuniranno i leader della coalizione, io non parteciperò a quella riunione, per lasciarli liberi di discutere. Decidano quello che vogliono, non ci si auto candida. Se c’è già l’accordo? Non mi risulta e non ne ho notizia, il mio numero ce l’hanno, se vogliono mi chiamano, se vogliono fare diversamente scelgano un candidato forte”. Lo dice a Rai Radio1, ospite di “Un Giorno da Pecora”, il senatore di Forza Italia Maurizio GASPARRI, uno dei nomi più volte circolato come candidato-sindaco del centrodestra a Roma. ”Se hanno un candidato buono lo sostengo, spero che Bertolaso ci ripensi, se lo facesse saremmo tutti più contenti”, ha concluso Gasparri.

Potresti leggere

M5s, Spadadora e il rischio scissione nel M5S

“Ho grande stima” di Conte “gli riconosco grandi capacità: si è ritrovato…

Riabilitate Casalino! La portavoce di Draghi (Paola Ansuini) guadagnerà più di Roccobello  

 di redazione   Riabilitate Rocco Casalino. Il portavoce dell’ex presidente del Consiglio…

Quirinale, Mattarella si ritira: no al secondo mandato

Quando mi hanno eletto al Quirinale “mi sono preoccupato perche’ sapevo quanto…