”Oggi si riuniranno i leader della coalizione, io non parteciperò a quella riunione, per lasciarli liberi di discutere. Decidano quello che vogliono, non ci si auto candida. Se c’è già l’accordo? Non mi risulta e non ne ho notizia, il mio numero ce l’hanno, se vogliono mi chiamano, se vogliono fare diversamente scelgano un candidato forte”. Lo dice a Rai Radio1, ospite di “Un Giorno da Pecora”, il senatore di Forza Italia Maurizio GASPARRI, uno dei nomi più volte circolato come candidato-sindaco del centrodestra a Roma. ”Se hanno un candidato buono lo sostengo, spero che Bertolaso ci ripensi, se lo facesse saremmo tutti più contenti”, ha concluso Gasparri.

Potresti leggere

Sondaggione, Pd in caduta libera. Letta trema

Fratelli d’Italia supera il Pd e diventa secondo partito d’Italia: con il…

Quirinale, salta vertice di maggioranza. Ancora stallo

– Nel M5S si fa largo l’idea di astenersi per poi puntare…

Scuola, De Luca affonda il colpo contro il Governo: “Non vede emergenza”

Al di là di ideologismi e parole al vento, il motivo del…