E’ ricoverato in fin di vita il ragazzino di 16 anni che la scorsa notte a Palma Campania (Napoli) è stato coinvolto in una rissa con altri coetanei per motivi ancora da accertare.

L’episodio sarebbe avvenuto in via Croce. Il giovane è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Nola da alcuni conoscenti ed è attualmente ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Nola: ha riportato lesioni alla testa ed è considerato dai medici in pericolo di vita. La dinamica dello scontro è tutta da accertare ma secondo una prima ricostruzione sarebbe stato colpito a mani nude, forse a pugni.

Il 16enne è uno studente incensurato appartenente a una famiglia stimata nel comune partenopeo.

Aggiornamento: Nel bollettino serale le condizioni del giovane sono in miglioramento. A breve faranno altri accertamenti diagnostici. La prognosi non è stata ancora sciolta: è cosciente ma rimarrà in osservazione ancora per qualche giorno.

Potresti leggere

Giallo detenuto morto in cella, due giorni prima la notizia: “Esci dal carcere”

Un detenuto di 47 anni è morto nel carcere di Santa Maria…

Spari a Pozzuoli, Antonio Izzo raggiunto da più colpi d’arma da fuoco alle gambe

Nel pomeriggio di giovedì i carabinieri della compagnia di Pozzuoli, comune in…

Totti, l’intervista esclusiva del Capitano

“Questa storia per me non è gossip. Questa storia per me è…