Vladimir Putin è malato di cancro e lo scorso aprile, a oltre un mese dall’inizio dell’invasione in Ucraina, è stato sottoposto ad alcune cure per curare la malattia definita in “fase avanzata”. A riportarlo è il media statunitense Newsweek che cita tre fonti di alto livello con conoscenza diretta del report dell’intelligence americana.

Secondo il dossier, il presidente russo sarebbe scampato a un attentato a marzo. Del tentativo di assassinio aveva parlato alla fine di maggio Kyrylo Budanov, a capo dell’intelligence militare ucraina. Voci su una presunta malattia smentite di recente dal ministro degli esteri russo Sergei Lavrov in una intervista alla televisione francese.

Gli 007 del presidente Joe Biden sono preoccupati da un Putin definito sempre “più paranoico” che rende la guerra in Ucraina imprevedibile. Nel riferire le loro valutazioni a Newsweek, i funzionari americani mettono in guardia sul fatto che il crescente isolamento di Putin rende più difficile per l’intelligence fornire una valutazione accurata sullo stato di salute fisica e mentale di Putin.

Il tema relativo alla presunta malattia del presidente russo è stato affrontato più volte dall’inizio della guerra in Ucraina. Era stata ipotizzata una “neoplasia al midollo spinale, la cui sintomatologia sarebbe compatibile con alcune difficoltà deambulatorie e certe irrequietezze posturali di Putin”. Nel suo articolo Newsweek non specifica, in ogni caso, di che tipo di tumore si tratti.

Potresti leggere

Dalla Russia: “Abbiamo conquistato Mariupol”. Putin: “Risparmieremo vite di chi si arrende”

Mariupol “è stata liberata” e che si avvia a cadere sotto il…

Gasparri spara su Meloni: “Errore non tener conto che è di coalizione”

“E’ un errore non tener conto che questo è un governo di…

No alle armi nucleari, si ai droni kamikaze: così la Cina rifornisce la Russia

L’esercito russo è impegnato in trattative con la cinese Xi’an Bingo Intelligent…