Trema la terra in Sicilia. Un terremoto di magnitudo 4.2 e’ stato registrato dagli strumenti dell’Ingv nel Palermitano, a un chilometro a est di Giuliana alle 6:52. Il sisma e’ stato localizzato a una profondita’ di 4 km.

Questi i comuni entro i 20 km dall’epicentro: Giuliana (il piu’ vicino a un km), nel Palermitano, e poi, Chiusa Sclafani, Bisacquino, Contessa Entellina, Campofiorito, e Burgio nell’Agrigentino, a, 9 km, Villafranca Sicula, Caltabellotta, Palazzo Adriano (nel Palermitano), Lucca Sicula (Agrigento) Sambuca di Sicilia, Corleone, Prizzi, Calamonaci, Bivona, Ribera, Roccamena e Santa Margherita di Belice. Un altro Terremoto di magnitudo 3.2 e’ stato invece localizzato alle ore 6.14, in mare, nel Canale di Sicilia meridionale, a 38 km di profondita’.

La pericolosita’ sismica di questa area “e’ considerata media. Terremoti anche piu’ forti di quello avvenuto oggi sono possibili per quanto la probabilita’ che si verifichino, ovvero la frequenza, non e’ particolarmente alta”. Questa la comunicazione riferita dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Potresti leggere

Follia al bar, anziano colpito da un pugno in faccia: è in fin di vita

Un uomo di 75 anni è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Caldarelli di…

Travolto da tubi e impalcature, operaio di 40 anni muore nel Napoletano

Ancora una morte sul lavoro. Un operaio della ditta Genny Ponteggi, è…

Detenuto di 250 chili nel carcere di Poggioreale: “Non può stare qui, troppi rischi”

Pesa 250 chili, ha diverse fratture, è cardiopatico e ha già avuto…