Orrore a Salerno dove all’alba di domenica 10 luglio due anziane di 91 e 87 anni avrebbero subito una brutale aggressione in casa finita in tragedia. L’allarme, scattato dalla nipote che non riusciva a mettersi in contatto con le donne, ha portato la polizia a controllare l’appartamento di via San Leonardo a Salerno.

La scena che si sono trovati davanti gli agenti era raccapricciante: stesa sul pavimento la 91enne priva di vita, in un angolo l’87enne ferita. Tutto intorno l’appartamento messo a soqquadro e numerose tracce di sangue. Indagini sono in corso per capire cosa sia successo, per ora un mistero.

Per la 91enne non c’è stato nulla da fare: all’arrivo della polizia era già morta. La sorella di 87 anni è ferita ed è stata trasportata all’ospedale Ruggi d’Aragona, non molto distante dall’appartamento il cui cortile è ora delimitato dal nastro rosso e bianco della polizia. La Scientifica cerca tracce, mentre agenti sentono vicini e parenti delle due donne. L’anziana ferita, come ha evidenziato una tac ha contusioni e fratture al volto compatibili con una caduta ma anche con una colluttazione. La donna è tutt’ora sotto choc. Disposta l’autopsia sulla salma della donna morta.

Al momento, da quanto si apprende, l’87enne si trova al pronto soccorso dell’ospedale Ruggi di Salerno, dove i medici le hanno riscontrato traumi facciali dovuti a una caduta o ad una colluttazione. L’anziana non è in pericolo di vita ma sotto choc tanto da non aver saputo ancora spiegare quanto accaduto. I sanitari effettueranno ulteriori accertamenti sulla paziente nelle prossime ore.

Potresti leggere

Usa-Russia, è di nuovo guerra fredda. Mosca convoca l’ambasciatore americano: “Rapporti incrinati dopo le parole di Biden”

Relazioni Usa-Russia in un momento delicato. Il ministero degli Esteri russo ha…

Scontro auto- moto nel Siracusano, Dario Greco muore a 42 anni

Un uomo di 42 anni, Dario Greco, e’ morto a seguito di…

Napoli, uomo ferito a colpi d’arma da fuoco in pieno centro: indagini in corso

Questa notte i carabinieri della Napoli centro sono intervenuti presso l’ospedale Pellegrini…