I negoziati con l’Ucraina sono “difficili e lenti”, ma la Russia vuole “sinceramente” la pace il prima possibile. Lo ha dichiarato il capo negoziatore russo, il consigliere presidenziale Vladimir Medinsky. “Certo, vorremmo che i negoziati procedessero piu’ velocemente”, ha detto, “questo e’ il sincero desiderio della parte russa. Vogliamo la pace il prima possibile”. Medinsky ha poi spiegato che “c’e’ bisogno di una Ucraina in pacifica, libera, indipendente e neutrale, membro di nessun blocco militare, fuori dalla Nato”

Potresti leggere

Uomo incastrato sottoterra mentre scava tunnel a Roma: soccorsi in azione da ore

Incidente sul lavoro o uomo rimasto incastrato nei cunicoli del sottosuolo di…

Orrore a Roma, accoltellato alla stazione e ridotto in fin di vita per 20 euro

E’ ricoverato in gravi condizioni l’uomo di 46 anni accoltellato domenica sera…

Zelensky sarà (virtualmente) a Firenze

Ci sara’ anche un collegamento video con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky…