Oggi il presidente Mattarella sarà a Crotone per rendere omaggio alle vittime dell’imbarcazione naufragata, in cui 67 persone hanno perso la vita. Posizione in netta contrapposizione con le parole di ieri, del ministro Piantedosi sui migranti, sull’assenza di responsabilità di persone che, pur di fuggire, decidono di rischiare la loro vita, e che riecheggiano come disumane e indegne per il ruolo ricoperto.

Come già detto ieri in commissione Affari Costituzionali, dal segretario di +Europa, Riccardo Magi, è inammissibile che un Ministro si esprima in questo senso, laddove vengano chiesti chiarimenti sulla catena di comando che avrebbe potuto evitare la strage. Non si tratta adesso di verificare responsabilità. Piantedosi deve dimettersi, avendo dimostrato di non potere svolgere opportunamente il proprio ruolo”. queste le parole della leader di Più Europa, Emma Bonino.

Potresti leggere

Almavilla, i 5stelle chiedono un tavolo tecnico

La “immediata convocazione di un tavolo istituzionale per la vertenza Almaviva, in…

Maresca frena su intesa con Fi e Lega

“Non ho ancora sentito Salvini, vedremo. Ripeto a noi interessa incontrare e…

È morto Ciriaco De Mita, addio ad un pezzo di storia della politica italiana

“Si è spento mostrando grande serenità“. Pino Rosato cardiologo e medico personale…